L’ISMEA – Istituto di Servizi per il Mercato Agricolo Alimentare rappresenta il riferimento a livello nazionale per lo sviluppo delle aziende agricole e per il loro sostegno nelle operazioni finanziarie.

Attraverso la Società Gestione Fondi per l’Agroalimentare (SGFA), società di scopo a responsabilità limitata di sua proprietà al 100%, ISMEA gestisce gli interventi di rilascio di garanzie per i finanziamenti alle imprese agricole.

CONFIDI PER L’IMPRESA –  Green è accreditato ISMEA.

Ciò rappresenta un’opportunità in più per le aziende agricole della Regione di accedere ai servizi finanziari offerti e di poter usufruire della garanzia ISMEA.
La SGFA rilascia garanzia a prima richiesta per importi massimi pari ad 1 mln di euro (per importi superiori si possono ipotizzare cordate di credito attivando ulteriori strumenti di garanzia in essere nella Regione) per micro e piccole imprese e a 2 mln di euro per le medie imprese per finanziamenti bancari destinati al miglioramento e all’innovazione delle attività agricole e connesse, di durata superiore a 18 mesi, e finalizzati:
alla realizzazione di opere di miglioramento fondiario;  ad interventi per la ricerca, la sperimentazione e l’innovazione tecnologica, la valorizzazione commerciale dei prodotti;  alla costruzione e l’acquisizione di beni immobili finalizzati allo svolgimento delle attività agricole e di quelle connesse, nonché al loro miglioramento, ivi compreso l’acquisto di beni e servizi destinati ad incrementare il livello di sicurezza degli addetti;  all’acquisto di nuove macchine ed attrezzature per lo svolgimento delle attività agricole e di quelle connesse; ad operazioni di ristrutturazione del debito finalizzate in particolare alla trasformazione a lungo termine di precedenti passività contratte a breve e a medio termine.
In particolare, gli strumenti ISMEA utilizzabili attraverso la consulenza finanziaria/cogaranzia di CONFIDI PER L’IMPRESA-Green sono:

- G-Card: si tratta di una lettera di garanzia mediante la quale la SGFA rilascia a favore dell’impresa agricola un pre-impegno di garanzia (previa istruttoria di merito) di importo massimo pari ad € 250.000, per uno o più finanziamenti bancari, utilizzabile in un arco di tempo di tre mesi;

- Cogaranzia: rilasciata dalla SGFA (previa istruttoria di merito) nel caso in cui l’azienda richiedente non disponga di garanzie tali da assistere integralmente il finanziamento richiesto; alla garanzia a prima richiesta della SGFA (fino al 70% dell’importo del finanziamento, elevato all’80% per i giovani agricoltori) viene affiancata la garanzia sussidiaria di CONFIDI PER L’IMPRESA – Green (non inferiore al 10% dell’importo del finanziamento).

Questi strumenti finanziari consentono di:
- integrare la capacità delle aziende agricole di offrire garanzie alle banche finanziatrici, facilitando l’accesso al credito;
- ampliare la capacità di CONFIDI PER L’IMPRESA – Green di supportare gli imprenditori agricoli associati nell’accesso al credito;
- ridurre i costi per la garanzia a carico delle aziende finanziate, grazie alle tariffe particolarmente basse praticate da ISMEA;
- proteggere le banche finanziatrici dal rischio d’insolvenza per la quota di finanziamento garantita.

La garanzia ISMEA, la garanzia CONFIDI PER L’IMPRESA –  Green e la cogaranzia ISMEA/CONFIDI PER L’IMPRESA – Green possono essere applicate a numerosi prodotti finanziari specificamente studiati per le particolari esigenze finanziarie delle aziende che operano nel mondo dell’agricoltura (coltivatori diretti,IAP, proprietari, affittuari, imprenditori agrituristici, lavoratori per conto terzi, florovivaisti, produttori vitivinicoli, cooperative agricole, aziende agro-industriali, ecc), come ad esempio:

Prestiti chirografari agrari a breve termine (solo garanzia CONFIDI PER L’IMPRESA – Green) finalizzati al reintegro di liquidità in attesa della vendita del prodotto alle migliori condizioni di mercato e/o per spese di raccolta o stoccaggio (soprattutto per settori quali il cerealicolo, il vitivinicolo e l’olivicolo);

Prestiti chirografari agrari per conduzione aziendale (a breve termine, solo garanzia CONFIDI PER L’IMPRESA – Green): finalizzati al finanziamento della conduzione aziendale, acquisto materie prime, anticipo conferimenti, acquisto bestiame da ingrasso, acquisto barriques, appassimento uve coltivate, gestione boschi e macchie, ecc;

Prestiti chirografari per ristrutturazione debiti INPS (a breve – medio termine), destinati a coltivatori diretti , imprenditori agricoli professionali, Imprese Agricole.

Prestiti chirografari agrari per l’agriturismo: a breve termine (solo garanzia CONFIDI PER L’IMPRESA – Green), con finalità connessa alla gestione dell’attività, smobilizzo crediti, ecc; a medio termine, per lavori di adeguamento, ampliamento, realizzazione di servizi e attrezzature complementari (piscine, arredi, ecc); a lungo termine, per interventi di ristrutturazione, ampliamento dell’attività ricettiva, ecc;

Prestiti chirografari agrari a medio termine: finalizzati all’acquisto di macchine e attrezzature agricole e agro-industriali, bestiame da riproduzione, ammodernamento tecnologico, miglioramenti fondiari, impianti arboricoli in genere, reimpianti di vigneti DOC;

Prestiti chirografari agrari per anticipo contributi  PAC, periodo 2011 – 2013 (destinati alle imprese agricole in possesso di titoli AGEA): finalizzati all’anticipazione dei contributi comunitari a valere su misure di aiuto diretto alla produzione e per  progetti strutturali previsti dal  PSR regionale;

Prestiti chirografari per l’utilizzo di fonti energetiche alternative: finalizzati all’acquisto e alla realizzazione di impianti per la produzione di biogas, energia fotovoltaica, eolica, idrica e di impianti destinati al trattamento delle biomasse per uso energetico;

Mutui fondiari agrari a lungo termine: finalizzati all’acquisto di terreni, miglioramenti fondiari, costruzione/ristrutturazione di fabbricati e impianti ad uso produttivo (stalle, cantine, capannoni, opifici, …), ecc.